Farro tahina e limone

INGREDIENTI:

  • 150g fatto perlato
  • 200g piselli
  • 1 scalogno
  • 1 zucchina
  • 250g asparagi (o fagiolini)
  • 200g ceci
  • 2 cucchiai tahina chiara
  • 1 limone bio
  • Basilico q.b.
  • Sale
  • Pepe

PROCEDIMENTO:

In una pentola capiente portare a bollore dell’acqua e cuocere piselli e farro per 20 minuti. Intanto tagliare a cubetti la zucchina e gli aspargi e unire allo scalogno cuocendo a fuoco vivace in una padella per 10 minuti. In una ciotola unire, i ceci, il basilico, le verdure cotte e farro e piselli scolati bene.

Preparare la salsina mischiando la tahina in una ciotola con il succo del limone, la scorza di limone, sale, pepe e 3/4 cucchiai di acqua. Emulsionare bene con un cucchiaio fino a ottenere una consistenza liscia e non troppo densa. Versare sugli altri ingredienti, girare bene e gustare.

È ottimo sia caldo che freddo.

Si conserva in un contenitore ermetico per 3/4 giorni in frigorifero.

Crostata alle fragole

INGREDIENTI:

  • pasta frolla (ricetta qui)
  • crema pasticciera (ricetta qui)
  • 500g fragole
  • 1 cucchiaio cacao amaro
  • 1 cucchiaio di latte vegetale
  • menta per decorare

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa preparare la crema pasticciera e la pasta frolla seguendo le ricette linkate tra gli ingredienti.

Stendere 2/3 di pasta frolla su un piano infarinato cercando di dargli una forma rettangolare. Quando avrete raggiunto uno spessore di mezzo centimetro adagiare l’impasto nella tortiera rettangolare, con base rimovibile meglio, e schiacciare bene la pasta frolla sui bordi eliminando l’eccesso. Forare con i rebbi di una forchetta la superficie della crostata e infornare in forno ventilato a 180° per 25/30 minuiti.

Mentre cuoce la torta dividere a metà la pasta frolla rimasta mettendone una parte nella planetaria con il cacao e il latte vegetale e impastare con la foglia fino a ottenere un composto uniforme. Stendere l’impasto al cacao, creare tanti cuoricini utilizzando un taglia biscotti molto piccolo e adagiarli su una teglia rivestita di carta forno. Procedere in questo modo fino ad esaurimento del composto al cacao e poi proseguire nello stesso modo con la pasta frolla normale, creando tanti cuori disponendoli sulla teglia da forno. Quando la torta sarà pronta cuocere i biscottini in forno ventilato a 180° per 10 minuti circa.

Far raffreddare entrambi completamente su una gratella e poi farcire uniformemente la crostata con la crema pasticciera preparata in precedenza e raffreddata in frigorifero.

Tagliare a metà ogni fragola creando due metà identiche. Decorare la torta disponendo la frutta in modo simmetrico e ordinato e successivamente adagiare i cuoricini tra una fila e l’altra di fragole alternando a vostro gusto i colori dei biscotti. Decorare con foglie di menta e gustare.

Vi consiglio di farcirla pochi minuti prima di gustarla per un gusto davvero perfetto e successivamente potete conservarla in frigorifero coperta da una tortiera o un contenitore con chiusura ermetica per 2/3 giorni.