Cuori scrigno di fragole, nocciole e cioccolato

INGREDIENTI PER 30/40 BISCOTTI:

  • 4 fregole medie
  • 25g nocciole tostate
  • 1 cucchiaio zucchero di canna
  • 40g cioccolato fondente
  • mezza dose di frolla (ricetta qui)

PROCEDIMENTO:

Lavare le fragole, privarle del picciolo e tagliarle in pezzi piccoli. Tagliare le nocciole con un coltello grossolanamente e fare lo stesso con il cioccolato. Mettere i 3 ingredienti in una ciotola e aggiungere lo zucchero mescolando bene il tutto; mettere da parte.

Preparare la frolla, stenderla su un piano da lavoro leggermente infarinato con un matterello fino a raggiungere uno spessore di 3/4 mm. Tagliare tanti cuori con l’aiuto di un taglia biscotti a forma di cuore, rimpastare i lembi di frolla tagliati e procedere a stendere nuovamente l’impasto e a intagliare altri cuori di frolla fino al termine del composto.

Adagiare un cucchiaino di impasto di fragole, cioccolato e nocciole al centro di un cuore e ricoprire con un altro cuore di frolla attaccando i due lembi di impasto prima schiacciando con le mani e poi incidendo i rebbi di una forchetta sul contorno del cuore. Disporre il biscotto ripieno su una teglia da forno rivestita di carta forno e procedere in questo modo fino al termine degli ingredienti.

Cuocere in forno ventilato a 180 gradi per 15/20 minuti e poi lasciare raffreddare su una gratella prima di decorare la superficie con zucchero a velo. Si conservano in una scatola per biscotti, o di latta, per 4/5 giorni.

Biscottini da appendere all’albero di Natale all’arancia e zenzero

INGREDIENTI:

  • 2 cucchiaini di scorza di arancia essiccata (o la scorza di due arance bio)
  • 1 cucchiaio zenzero in polvere (o un cubetto tritato fresco)
  • 250g farina integrale (o quella che volete)
  • 80g zucchero di cocco (o di canna)
  • 60g olio di semi
  • 80g acqua
  • 3g bicarbonato
  • Chiodi di garofano
  • Nastrini sottili

PROCEDIMENTO:

Mettere in una ciotola farina, zucchero, olio di semi, acqua, bicarbonato, zenzero e scorza di arancia e impastare con le mani fino a ottenere un panetto denso e omogeneo. Spolverare di farina un piano da lavoro e stendere l’impasto con un matterello fino a raggiungere uno spessore di 3mm circa. Tagliare con dei taglia biscotti di diverse forme a tema natalizio la frolla e con una cannuccia praticare un foro sulla parte più in alto di ogni biscotto, lasciando circa mezzo centimetro dalla sommità.

Disporre i biscotti su una teglia rivestita di carta forno e decorare con chiodi di garofano la superficie ove possibile. Per esempio io ho fatto i bottoni dell’omino di pan di zenzero oppure potete fare gli occhi di babbo natale o di un pupazzo di neve utilizzando questa spezia che darà anche un aroma particolare ai biscotti. Vi basterà spingere i chiodi di garofano all’interno della pasta frolla e poi cuocere a 180 gradi per 12/15 minuti.

Lasciare raffreddare i biscotti su una gratella e, una volta freddi, inserire il nastrino scelto nel foro fatto con la cannuccia; appendere i dolcetti all’albero di Natale e godere del profumo inebriante che rilasceranno per settimane.

Io li preparo ogni anno perchè nel mio caso sono a “prova di gatto” infatti il profumo di arancia tiene lontane le mie gatte dall’albero di Natale; se anche voi avete animali attirati da questo meraviglioso addobbo provateli e fatemi sapere!

Biscotti con gocce di cioccolato

INGREDIENTI:

  • 200g farina (quella che volete)
  • 50g farina di nocciole
  • 70g zucchero di canna
  • 60g olio di semi di girasole
  • 70g acqua
  • 50g gocce di cioccolato fondente
  • scorza di un’arancia
  • 3g bicarbonato

PROCEDIMENTO:

Mettere in una ciotola l’olio e lo zucchero ed emulsionare con una frusta fino a ottenere una “cremina”. Aggiungere la farina, la farina di nocciole, lo zucchero, il bicarbonato e la scorza di arancia e mescolare con un cucchiaio. Aggiungere l’olio e l’acqua e impastare con le mani fino a ottenere un panetto liscio e compatto. Aggiungere le gocce di cioccolato, impastando fino a quando saranno completamente omogenee nell’impasto.

Preparare un piano di lavoro infarinato e stendere con il mattarello l’impasto fino a raggiungere uno spessore di 3/4 millimetri. Con una tazzina da caffè, o un taglia biscotti rotondo, tagliare i biscotti e disporli su una teglia rivestita di carta forno. Rimpastare i lembi di pasta avanzati, stenderla e tagliare i biscotti e procedere in questo modo fino all’esaurirsi dell’impasto.

Cuocere i biscotti in forno ventilato a 180 gradi per 10/15 minuti, farli raffreddare su una gratella e poi conservarli per un massimo di una settimana in un porta biscotti di vetro o di latta con chiusura ermetica.

Zucche mostruose alla cannella ripiene di confettura di zucca e gocce di cioccolato

INGREDIENTI:

  • 250g farina tipo 1 (o quella che volete)
  • 70g zucca cruda
  • 60g olio di semi di girasole
  • 70g acqua
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 3g bicarbonato (o lievito per dolci)
  • confettura di zucca e cannella (ricetta qui)
  • 50g gocce di cioccolato fondente

PROCEDIEMENTO:

Tagliare a cubetti la zucca e cuocerla a vapore, o bollirla in abbondante acqua, fino a quando sarà morbida. Schiacciare la zucca e lasciarla intiepidire. In una ciotola unire la farina, la polpa di zucca, l’olio, l’acqua, il bicarbonato e la cannella. Impastare con le mani, o con la foglia della planetaria, fino ad ottenere un impasto denso, sodo e uniforme.

Stendere l’impasto su un piano da lavoro infarinato, con l’aiuto di un matterello, fino a ottenere uno spessore di mezzo centimetro. Ritagliare le sagome di zucca utilizzando un taglia biscotti e con un coltello affilato ritagliare gli occhi e la bocca solo su metà delle zucche ottenute. Cuocere in forno ventilato a 180° per 15 minuti circa e poi lasciare raffreddare su una gratella.

Intanto unire alla confettura le gocce di cioccolato, tenendone da parte circa una ventina, e girare bene il tutto con un cucchiaio.

Una volta freddati prendere un biscotto senza occhi e bocca, spalmarvi sopra un’abbondante dose di confettura e richiudere il tutto con un biscotto con occhi e bocca. Adagiare su ogni solco degli occhi una goccia di cioccolato per formare l’iride dell’occhio, così saranno molto più paurosi! Procedere in questo modo per ogni biscotto disponendoli su un vassoio.

A me sono venuti 20 biscotti che poi uniti con la marmellata sono diventati 10 biscotti ripieni; considerate che il mio taglia biscotti era piuttosto grande, quindi se il vostro è più piccolo ve ne verranno di più.

Si conservano in un contenitore ermetico per 2/3 giorni. La confettura tende a inumidire i biscotti, quindi se vorrete farli durare più tempo vi basterà farcirli al momento e vi dureranno anche due settimane.

Nocciotella biscuits

INGREDIENTI:

  • 250g farina (quella che volete)
  • 70g zucchero di canna
  • 60g olio di semi
  • 60g acqua
  • 3g bicarbonato
  • 100g nocciole tritate finemente
  • 1 cucchiaio crema di nocciole
  • 100g nocciotella (ricetta qui)

PROCEDIMENTO:

Mettere nel recipiente della planetaria la farina, lo zucchero, l’olio, le nocciole tritate, l’acqua, il bicarbonato, la crema di nocciole e impastare con la foglia fino a quando tutto il composto si attaccherà ad essa.

Versare il composto su un piano da lavoro infarinato, stendere con un matterello la pasta frolla fino a ottenere uno spessore di mezzo centimetro circa e formare i biscotti con un taglia biscotti rotondo o una tazzina da caffè. Su metà dei dischi ottenuti tagliare con un taglia biscotti più piccolo a forma di cuore, o una forma a vostro piacere, al centro di ogni disco di pasta frolla creando così una sorta di “oblò”.

Disporre i biscotti su una teglia rivestita di carta forno e cuocere in forno ventilato a 180 gradi per 10/15 minuti.

Una volta freddati prendere un disco pieno, adagiare su di esso un cucchiaino di nocciotella e richiudere il biscotto con un disco con oblò. Procedere in questo modo per tutti i biscotti e conservarli in un barattolo di vetro con chiusura ermetica per 4/5 giorni.

Cherry biscuits

INGREDIENTI:

  • 15g farina di riso
  • 50g farina di mais
  • 25g farina di grano saraceno
  • 50g farina 00
  • 15g zucchero
  • Scorza di mezzo limone
  • 50g olio
  • 35g acqua
  • 100g confettura di ciliegie (ricetta qui)

PROCEDIMENTO:

Mettere le farine, la scorza di limone, lo zucchero, l’olio e l’acqua nel recipiente dell’impastatrice. Impastare con la foglia fino a ottenere una palla di impasto che si attaccherà ad essa. Adagiare il composto ottenuto su un piano da lavoro infarinato e stenderlo con un matterello fino a uno spessore di mezzo centimetro.

Con un coppa pasta creare dei cerchi di impasto e adagiarli su una teglia per pasticcini. (se non l’avete verranno bellissimi anche solo adagiandoli su una teglia rivestita di carta forno) Schiacciare leggermente il centro del disco con le dita in modo da formare un piccolo solco e adagiare un cucchiaino di confettura di ciliegie.

Con l’impasto avanzato tagliare delle piccole stelline, o la forma che preferite, con un taglia biscotti adatto e adagiarlo sopra la confettura spingendolo leggermente all’interno di essa. Procedere in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti.

Cuocere in forno ventilato a 180 gradi per 25 minuti circa.

Cookies alle fragole

INGREDIENTI PER 15 COOKIES:

  • 40g farina 00
  • 20g zucchero
  • 20g farina di cocco
  • 20g olio di cocco
  • 100g acqua
  • 2g bicarbonato
  • 3 fragole grandi

PROCEDIMENTO:

Mettere in una ciotola lo zucchero e l’olio di cocco mescolando con una frusta. Aggiungere la farina 0, la farina di cocco e l’acqua mescolando bene con la frusta fino a ottenere un composto denso e liscio. Aggiungere il bicarbonato girando velocemente e infine unire le fragole tagliare a pezzi piccoli mescolando bene con un cucchiaio.

Rivestire una teglia di carta forno e versare una cucchiaiata di impasto per volta stando a 2/3 cm tra una e l’altra. Cuocere in forno ventilato a 180 gradi per 15/20 minuti e ripetere il procedimento fino a esaurimento dell’impasto.

Conservarli in un barattolo di vetro o di latta con chiusura ermetica per massimo una settimana.

Pecorelle di pasqua

INGREDIENTI:

  • 250g pasta frolla (ricetta qui)
  • 60g zucchero a velo
  • 10g acqua fredda

PROCEDIMENTO:

Stendere la pasta frolla con il mattarello, su un piano infarinato, fino a raggiungere uno spessore di 3 millimetri. Con un taglia biscotti a forma di pecora tagliare i biscotti, disporli su più teglie rivestite di carta forno e cuocerli a 180° in forno ventilato per 12/15 minuti.

Quando i biscotti saranno freddi preparare la ghiaccia mettendo in una ciotolina lo zucchero a velo e l’acqua, girare velocemente con un cucchiaino fino a formare un composto uniforme, denso e lucido. Travasare la ghiaccia in un sac à poche con un becco stretto e rotondo e praticare dei puntini sul manto di ogni biscotto a forma di pecora. Lasciare raffreddare completamente la glassa e poi conservare in una scatola di latta o di vetro con chiusura ermetica per 3/4 giorni.

Biscottini ripieni

INGREDIENTI:

PROCEDIMENTO:

Stendere la pasta frolla alta mezzo centimetro su un piano precedentemente infarinato. Con un taglia biscotti a forma di stella formare tante stelle e metà delle stelle ottenute tagliarle al centro con un taglia biscotti a forma di stella più piccolo creando così una cornice a forma di stella. Disporre un cucchiaino di marmellata sul centro della stella piena e adagiare la cornice a forma di stella sopra la marmellata, schiacciando leggermente con le dita per far aderire i due lembi di pasta in modo che non si separino in cottura. Rimpastare i lembi di pasta frolla avanzata e ripetere il procedimento fino a esaurimento degli ingredienti.

Adagiare i biscotti ottenuti su una teglia rivestita di carta forno, a debita distanza l’uno dall’altro e cuocere in forno ventilato a 180 gradi per 10/15 minuti.

Conservare i biscotti in una biscottiera di vetro o di latta con tappo ermetico per 4/5 giorni al massimo.

Cuoricini al melograno

INGREDIENTI:

  • 500g pasta frolla (ricetta qui)
  • 250g confettura di melograno (ricetta qui)
  • farina di riso q.b. per stendere la pasta frolla

PROCEDIMENTO:

Su un piano spolverare la farina di riso e stendere la pasta frolla alta mezzo centimetro con un mattarello. Procurarsi due taglia biscotti a forma di cuore uno di misura più piccolo dell’altro. Tagliare la pasta frolla con il taglia biscotti più grande e poi tagliare metà dei cuori ottenuti con il taglia biscotti più piccolo creando così delle “cornici” a forma di cuore. Mettere un cucchiaino di marmellata al centro del cuore pieno e ricoprirlo con la cornice a forma di cuore pigiando leggermente sui bordi per non far separare le due metà in cottura. Procedere così fino a esaurimento degli ingredienti.

Cuocere in forno ventilato a 180° per 10/15 minuti. Conservare in un barattolo di vetro, o di latta, con chiusura ermetica per 4/5 giorni al massimo.